venerdì 29 giugno 2012

Regalo di compleanno

Maria, una mia  cara collega e amica  ama molto le fate e i folletti come me  .
Siamo nate lo stesso giorno con  dieci anni di distanza  e oltre alla data di compleanno, i folletti e le fate,  abbiamo altre cose in comune.
Da poco tempo sto su FB e sul suo profilo ha condiviso    una sua foto di bimba che mi è piaciuta molto.Non ci ho pensato due volte :  l'ho salvata , stampata e utilizzata come riferimento per un  piccolo dipinto.



L'ho trasformata in  una piccola fata dalle ali trasparenti davanti ad un bouquet di rose ,dipinta con gli acrilici.


Certo è che non ho prodotto un'opera di fotorealismo,ma il risultato mi ha soddisfatta molto e credo che ripetero' l'esperimento sullo stesso tipo di tela-carta.
Buon week-end a tutti :)!!!


Mucha Docet

Tra le cose che amo di piu' acquistare  ci sono anche loro,gli immancabili Art Dossier.
Questo di Mucha è in assoluto il mio preferito ed è da un po' che è qui con me sulla scrivania a farmi compagnia tra un disegno e l'altro. 

Immancabili le pagine strappate di  qualche giornale che anche se mi andrebbe di copiare così come sono poi non riesco mai del tutto perchè poi  in una foto  ci vedo  sempre qualcos'altro...



 Così mi è successo per l'ultimo disegno che ho fatto, ho guardato un po' allo stile  di Mucha  e soprattutto a questi due  magnifici studi   a matita : mi sono soffermata a studiare il metodo, i dettagli ,la leggerezza delle sfumature e la lavorazione dello sfondo a sanguigna.


Grazie al grande Mucha ho trovato  l'ispirazione per disegnare la Bella e La bestia :)



lunedì 18 giugno 2012

IF:Secret


"Quando sembra che non succeda piu',ti riporta via come la marea la felicità."

Ed eccovi  una delle fiabe piu' amate da me :)
 Il segreto è nella  rosa,il simbolo della metamorfosi  che racchiude un sortilegio e solo 
  Bella con la forza dell'amore,  riesce a spezzare  l’incantesimo che imprigiona la Bestia...

A presto^_^!!!

venerdì 15 giugno 2012

7 vite non bastano...

  ... se a guardarti sono gli occhi dell'indifferenza.
  Sono passati tanti giorni dall' ultima volta e ritorno con un post per niente fiabesco.
Giorni fa  abbiamo trovato un  gattino di 30 giorni  con la coda rotta, gli occhietti cisposi e problemi respiratori.
 Tutto nero con una macchia bianca sul petto ,stava sotto ad una macchina parcheggiata  e  ho saputo che era da un po' che si vedeva in giro ma nessuno ha fatto niente per aiutare questa povera anima.
Lo abbiamo portato dal veterinario e ha detto che  era in condizioni gravi... la coda   era rotta e quindi c'era il pericolo di infezione. Dopo aver somministrato una dose di antibiotico ci ha detto che al massimo avrebbe vissuto un altro giorno ,invece con nostra sorpresa il giorno dopo  abbiamo notato un miglioramento ,respirava meglio  e anche la crema per gli occhietti stava dando risultati positivi.
Cosi' dopo due giorni l'ho riportato dal veterinario e ha trovato anche lui dei miglioramenti ma il vero  problema era  riuscire a superare l'infezione .
Non sono bastate le cure di Betadine sulla coda    due volte al giorno,non è  bastato  il biberon di  latte Bayer (non riusciva neanche a mangiare),era anemico e nemmeno  le flebo per ridargli forza sono servite a qualcosa.
Tre giorni in tutto e povero cucciolo   non ce l'ha fatta ,siamo arrivati troppo tardi ,solo quel poco  tempo fatto di  tenere coccole e dolcissime cure .






(qui era al secondo giorno e respirava bene)

Ci sono stata malissimo per questa cosa, l'unico modo che mi resta  da fare è di immaginarlo così ,un  bellissimo gattino senza coda con una macchia bianca sul petto che somiglia molto a   una piccola  nuvola . 




Recent Visitors