giovedì 15 maggio 2014

Se un giorno le fate uscissero dai libri...



Tra le varie scartoffie di disegni che spesso dimentico in giro c'era questo che avevo cominciato tempo fa per uno dei temi di Idamm.
Purtroppo come spesso mi accade mi demoralizzo quando sbaglio qualcosa, in questo caso si è trattato della carta Magnani che non ha dato i risultati sperati.
Premetto che come pennelli uso i Da Vinci e i colori acrilici Polycolor  ma in tutto cio'
 mi sembrava di non riuscire a stendere i colori in modo uniforme .
Dato che ho in mente di realizzare molti lavori sulle fate per farne un libro , mi conviene fare una scorta di fogli di ottima qualità  per non perdere altro tempo .
C'è di buono che l'acquarello sottostante mi ha dato la possibilità di tirare fuori le luci intorno alle fate e l'effetto mi sta piacendo.
Ora  senza troppa rabbia, anche se all'inizio l'avrei buttato dalla finestra o nella differenziata col cartone, il blocco dei fogli con cui ho realizzato questo disegno ho pensato saggiamente di utilizzarlo per degli schizzi  approssimativi ad acquarello e matita.






Nessun commento:

Recent Visitors